Subscribe to our newsletter:

Officium Parvum Beatae Virginis Mariae

$0.99
iPhone / iPad
Genres:
  • Reference
  • Lifestyle
I want this app
Download from AppStore

Officium Parvum è l'app che contiene il piccolo ufficio della Beata Vergine Maria nel testo latino.
Accanto al tradizionale e vasto Ufficio Divino troviamo un Ufficio più piccolo, di simile struttura: è il cosiddetto Piccolo Ufficio della Beata Vergine Maria, che risale al primo millennio dell'era cristiana.
La sua storia piuttosto oscura. Sembra che San Giovanni Damasceno, nell'VIII secolo, lo abbia usato o composto, E nello stesso secolo i monaci Benedettini di Cassino abbiano stabilito di recitarlo ogni giorno, insieme a quello di San Benedetto. Il cardinal Bona ci assicura che a Roma era conservato un manoscritto contenente un Commentario della regola di San Benedetto, scritto da Pietro il Diacono, in cui si asseriva che papa Zaccaria avrebbe ordinato a tutti monasteri benedettini di recitare ogni giorno - oltre all'Ufficio Divino - il Piccolo Ufficio della Beata Vergine Maria. Sembra anche che il primo ad istituire in modo ufficiale il Piccolo Ufficio sia stato papa Gregorio II. Ciò significherebbe che era in uso già intorno all'anno 720.
Nel IX secolo andò estendendosi pressoché ovunque l'uso di consacrare il sabato alla Vergine Santa. In quel giorno, la Messa e l'Ufficio Divino erano comunemente celebrati in suo onore. Si tramanda che Alcuino, illustre figlio del glorioso patriarca San Benedetto, abbia esercitato molta influenza sulla propagazione di questa devozione e l'abbia introdotta in molti monasteri. Nell'XI secolo il Piccolo Ufficio era usato in tutta la Chiesa, grazie, in particolar modo, a San Pier Damiani, il cui zero per questa causa fu senza limiti. Papa Urbano II e il concilio di Clermont furono i primi ad introdurre la recita obbligatoria di questo Ufficio. È interessante sapere che, al fine di reclutare Crociati, si chiedeva tutti gli ecclesiastici di aggiungere questo Ufficio a quello principale, per assicurarsi il soccorso della Vergine in questa santa impresa.
Nel corso del XII e XIII secolo il Piccolo Ufficio fu adottato da tutti i grandi Ordini religiosi: Benedettini di Montecassino e della Svizzera, Camaldolesi, Monaci di Cluny, Certosini, Cistercensi, Premostratensi e poi Serviti, Carmelitani, Francescani e Domenicani. L'esempio fu seguito presto dal clero secolare ed anche dai laici, i quali fecero delle Ore in onore della Vergine la devozione più in auge nel Medioevo. Nel XIV secolo l'obbligo della recita del Piccolo Ufficio era dunque universalmente stabilito, ma - più tardi - un decreto del Concilio di Trento (1563) sciolse i chierici da tale vincolo.
In passato, il Piccolo Ufficio fu la devozione preferita di tutti coloro che sapevano leggere, E veniva insegnato anche ai bambini. San Luigi, re di Francia, lo recitava quotidianamente, e indusse i figli a fare lo stesso. Sant'Antonino, arcivescovo di Firenze, San Edmondo, San Vincenzo Ferreri, il venerabile Alfonso Rodriguez, e molti altri, lo recitavano ogni giorno in ginocchio. Sant'Ambrogio di Siena lo conosceva a memoria all'età di sette anni. Santa Margherita di Ungheria, santa Elisabetta di Portogallo, Santa Caterina, Santa Brigida di Svezia e specialmente Santa Francesca Romana provavano grande consolazione nella recitarlo. Si narra che un giorno Nostro Signore disse a Santa Gertrude che non c'era devozione a Lui più gradita della recita devota delle Ore dell'Ufficio della sua Santissima Madre. La sfortunata Maria Stuart, regina di Scozia, ebbe gran conforto nella sua lunga e desolata prigionia dalla recita del Piccolo Ufficio, e persino sul patibolo si servì del suo libro delle Ore per raccomandare, per l'ultima volta, la sua anima a Cristo e alla sua Santissima Madre.
Si tramanda che in tempi di persecuzioni, il Piccolo Ufficio abbia tenuta accesa la lampada della fede in molti cristiani. In Inghilterra, ad esempio, durante il periodo della Riforma, anche quando le leggi tiranne avevano proibito tutte le invocazioni alla Vergine Santa, i cattolici devoti si incontravano in segreto per recitare il Piccolo Ufficio.