Subscribe to our newsletter:

Klimt Mostra

$3.99
iPhone / iPad
Genres:
  • Travel
  • Education
I want this app
Download from AppStore

Gustav Klimt è uno degli artisti più noti e affascinanti . Questa applicazione è dedicata a tutti quelli che l'hanno sempre amato e vogliono saperne di più. Realizzata in occasione della mostra ''Gustav Klimt, nel segno di Hoffmann e della Secessione'' al prestigioso Museo Correr di Venezia, celebra il genio e l'assoluta unicità di Klimt a 150 anni dalla nascita. L'applicazione appagherà le vostre curiosità ovunque siate o potrà arricchire la visita della mostra. Numerose opere di Klimt, di Hoffmann e degli artisti che hanno dato vita alla Secessione viennese sono commentate attraverso video-interviste ai curatori, il Dr. Alfred Weidinger, vicedirettore del Museo Belvedere di Vienna ed uno dei massimi esperti di Klimt e la Dr. Gabriella Belli, direttore dei Musei Civici di Venezia. Attraverso le parole dei più grandi esperti sarete accompagnati in un viaggio alla scoperta dello straordinario rapporto tra Klimt e l'architetto Joseph Hoffmann. I due svilupparono il “Gesamtkunstwerk”, l'opera d'arte totale, in cui tutte le discipline dell'arte si univano. L'applicazione include anche commenti su tutti gli artisti attivi a Vienna all'inizio del ventesimo secolo. I fruitori saranno immersi nell'atmosfera della Vienna della Secessione anche attraverso brani musicali come la Nona Sinfonia di Ludwig Van Beethoven che ispirò il famoso Fregio di Klimt o di compositori come Gustav Maler con i quali quegli artisti ebbero rapporti diversi. Una timeline visualizzerà graficamente gli avvenimenti più importanti della vita e della carriera artistica di Klimt attraverso immagini e testi. Tramite la funzionalità 'Spin' accederete ad una sorta di “ruota della conoscenza”dove oltre a brani di interviste ai curatori dedicati a temi particolari come la figura femminile o la bellezza. Ci saranno fotografie commentate da testi. Una pagina dedicata al Net vi permetterà di accedere ai siti web dei Musei Civici, del Belvedere e di tutti i soggetti coinvolti nella grande mostra veneziana e naturalmente ai Social Network dedicati.